Arte Sella – the Contemporary Mountain presenta a Villa Strobele, all’interno del progetto Arte Sella Architettura, l’opera Rinascita della Foresta Da..." />

Rinascita della Foresta Danzante (Re-Birth of a Dancing Forest)

Arte Sella – the Contemporary Mountain presenta l'opera di Rocco Yim

Arte Sella – the Contemporary Mountain presenta a Villa Strobele, all’interno del progetto Arte Sella Architettura, l’opera Rinascita della Foresta Danzante (Re-Birth of a Dancing Forest) di Rocco Yim (Hong Kong, 1949), la nuova installazione che entra a far parte del percorso artistico-architettonico nella natura della Val di Sella in Trentino. L’opera verrà presentata venerdì 16 settembre 2022.
L’opera di Rocco Yim si aggiunge al panorama composito di Arte Sella Architettura, progetto nato nel 2017, grazie alla collaborazione con Marco Imperadori e il Politecnico di Milano, che ha visto avvicendarsi nel tempo architetti quali Kengo Kuma, Eduardo Souto de Moura, Michele de Lucchi, Atsushi Kitagawara, Ian Ritchie e Stefano Boeri, chiamati a immaginare opere in grado di incarnare i quesiti del nostro tempo e del nostro rapporto col Pianeta e con l’ambiente.
Rinascita della Foresta Danzante ricrea il momento in cui, a causa della forte tempesta Vaia del 2018, gli alberi si sono spezzati, divenendo un memoriale dell’accaduto e al tempo stesso una dichiarazione di speranza all’indomani del disastro naturale.
I visitatori si muovono liberamente attraverso lo spazio, riuscendo così a scorgere la posizione dei rami e fluttuare tra la materia e la sua ombra in un sottile equilibrio yin/yang. Gli elementi lignei seguono un andamento a zigzag e si protendono dolcemente l’uno verso l’altro. Formano così una sorta di coreografia che ricorda la Danza di Matisse e la scultura si anima con le ombre proiettate a terra dal sole. La disposizione dell’installazione rivela il potere della resurrezione, la forza del sostegno reciproco e la speranza di stare insieme. Rinascita della Foresta Danzante ci ricorda la fragilità dell’ambiente che ci circonda, ma anche la forza di volontà, la resilienza che ci permette di andare oltre trovando nuove soluzioni. 
L’opera si inserisce nel percorso di visita di Villa Strobele, luogo fondamentale di riflessione sulla questione dell’abitare e del paesaggio, ponendosi domande sul tipo di relazione che potrà avere in futuro l’uomo, l’umanità, con i luoghi in cui è insediato e che sono attraversati da un processo continuo di mutamento e di modellazione. Le opere d’arte architettoniche che fanno parte di Arte Sella Architettura sono capaci di indagare questi temi, senza necessità di assolvere ad alcuna funzionalità immediata.

[Immagine: Rocco Yim, Rinascita della Foresta Danzante / Re-Birth of a Dancing Forest, 2022, Ph. Giacomo Bianchi, Copyright Arte Sella]

TAG: roccoyim, forestadanzante, dancingforest, artesella, thecontemporarymountain, art, arte

Hommage à Dante: Enfer, Purgatoire, Paradis

Nel gennaio 2023 Anne e Patrick Poirier tornano a Milano per un progetto espositivo a cura di Lóránd Hegyi e Angela Madesani, dedicato alla Divina Commedi... Leggi Tutto

Decima edizione di Fruit Exhibition

Fruit Exhibition compie dieci anni e annuncia la sua ultima edizione: dopo le edizioni digital del 2020 e “one day” all’aperto del 2021, il festival e... Leggi Tutto

Festival dei Calanchi e delle argille azzurre

Nel 2022 si festeggiano i primi venti anni del Museo Carlo Zauli, nato a Faenza pochi mesi dopo la scomparsa di Zauli – tra i ceramisti scultori più import... Leggi Tutto

Vedi tutti (199)

Contatti

ogni incontro, ogni scontro, ogni tipo di approccio con la creatività ha il potere di generare, di creare qualcosa. E' un'inclinazione all'originalità, alla novità, al cambiamento. Questo spazio, questo progetto, dà impulso alla condivisione della creatività.
Per condividere creazioni, idee, progetti scrivere a: staff@corpoacorpo.org o compilare il modulo seguente