Milano Digital Week 2021

La quarta edizione di Milano Digital Week

La quarta edizione di Milano Digital Week si svolgerà dal 17 al 21 marzo 2021: "Città Equa e Sostenibile" è il tema riferito a una Milano che vede un suo nuovo orizzonte delinearsi sotto il profilo economico, sociale e ambientale. Questo ambito tematico abbraccia i valori fondanti della città - piattaforma per eccellenza di sperimentazione e innovazione - che, mai come oggi, si pone come laboratorio di transizione sostenibile: innovazione, inclusività, (ri)alfabetizzazione digitale, uguaglianza e diritti su uno sfondo dove le tecnologie e il loro utilizzo ricoprono sempre più un ruolo centrale. Individui, comunità, società, tessuto imprenditoriale, istituzioni sono tutti collegati in un sistema che vede nella collaborazione e nell'apprendimento reciproci una chiave di innovazione e di trasformazione.
Milano Digital Week pone questi cambiamenti come temi centrali e fondamentali del 2021: equità come condizione indispensabile per riavviare e rigenerare i nodi di un sistema già in difficoltà prima della pandemia e sostenibilità intesa, anche e soprattutto, come trasmissione e passaggio di conoscenza e saperi tra le generazioni, bussola essenziale per orientarsi nella complessità di oggi, con le sue chiavi ambientali, economiche e sociali sempre più intrecciate.
La Città è, prima di tutto, una piattaforma di persone, del complesso delle loro relazioni, delle comunità cui appartengono: anche Milano - luogo di elezione delle trasformazioni di breve e di lungo termine - è il frutto di queste relazioni.
Come negli anni passati, la formula di Milano Digital Week prevede un forte coinvolgimento di professionisti, addetti ai lavori, giovani imprenditori, cittadini e studenti, aziende, università, scuole, associazioni, fondazioni: tutti possono proporre e animare la trasformazione "Equa e Sostenibile" della propria comunità, proponendo eventi digitali e, almeno in una ipotesi progettuale, anche una proposta di evento in presenza coerente e/o complementare con l'idea proposta.
L'obiettivo è la conoscenza e la valorizzazione delle esperienze e degli approcci alle tecnologie che partono dai cittadini, dal sistema produttivo e da quello accademico per trasformare la società tutta.
Oggetto della "Call for Proposal" di questa edizione sono le applicazioni di trasformazione sociale, digitale, economica, in atto e in prospettiva: una sfida contro il tempo che vede piccoli e grandi, aziende e individui, associazioni e scuole di ogni grado e genere coinvolti in una mutazione epocale di cui siamo tutti - contemporaneamente - attori e spettatori.
Trasmettere e condividere saperi e strumenti è ciò che permette di creare sviluppo reale ed è una delle aree tematiche, insieme alla (ri)ialfabetizzazione digitale (skilling, reskilling e upskilling), la capacità di utilizzare i nuovi media e le nuove tecnologie per partecipare attivamente a una società sempre più digitalizzata. Ancora oggi, l’alto livello di analfabetismo digitale e informatico incide sulla capacità di muoversi all'interno della società contemporanea, inficiando la formazione di cittadini digitali competenti e, soprattutto, consapevoli. Il digitale può e deve essere, oggi più che mai, il facilitatore e l'abilitatore per il passaggio di conoscenze indispensabili allo sviluppo di una Città più Equa e Sostenibile, oltre che per l'accesso ai centri di produzione di cultura e sapere.
Le aree tematiche di questa edizione, come in quelle precedenti, spaziano dal lavoro all'educazione, dalla smart mobility alla privacy e alle discriminazioni, dalla conoscenza al welfare digitale, la salute, il cibo, lo sport fino ai molteplici linguaggi delle arti.
Prosegue, in continuità, il coinvolgimento delle realtà internazionali, istituzionali e non, per sviluppare un dialogo di condivisione e scambio di buone pratiche con altre città avanzate ed esperte nelle tematiche ormai veicolate dal "digital" - nonché l’attuazione dei progetti in essere con i principali network aziendali (open companies).
Come nell'edizione 2020, la piattaforma online sarà il punto nevralgico che aggregherà tutti i contenuti della manifestazione: qui si svolgono tutti gli eventi, online e on demand, con una corrispondente regia ad hoc, per una fruizione continua, che prescinda da distanze fisiche e/o temporali.
Milano Digital Week mantiene il quartier generale a BASE, confermandosi come un progetto partecipato che vuole conoscere, potenziare e valorizzare la capacità di trasformazione della città, il suo tessuto connettivo, gli ambiti e gli attori d’innovazione già esistenti e non ancora conosciuti, che trascende i propri confini milanesi e diventa, per vocazione e caratteristiche del digitale, nazionale e internazionale.
Una concreta opportunità di riflessione e confronto per cittadini, aziende, studenti, istituzioni, università e centri di ricerca.

TAG: milanodigitalweek, milanodigitalweek2021, cittaequa, cittasostenibile, equaesostenibile, equita, sostenibilita, milano

dal 17 marzo 2021 al 21 marzo 2021

Online

Festival del Tempo 2021

A Sermoneta, in provincia di Latina, il 25 e 26 settembre 2021 sarà inaugurata la II edizione del Festival del Tempo, con la direzione artistica di Roberta Melasecca, il primo Festival in Itali... Leggi Tutto

Fellini Museum di Rimini

Apre a Rimini il Fellini Museum, polo museale diffuso di nuovissima concezione e il più grande progetto museale dedicato al genio di Federico Fellini. Inserito d... Leggi Tutto

Celleno Borgo fantasma

Il Premio Accademie è il progetto sperimentale ideato e promosso dalla Biennale di Viterbo Arte Contemporanea, a cura di Pino Mascia e Laura Lucibello, che dal 2... Leggi Tutto

Vedi tutti (126)

Contatti

ogni incontro, ogni scontro, ogni tipo di approccio con la creatività ha il potere di generare, di creare qualcosa. E' un'inclinazione all'originalità, alla novità, al cambiamento. Questo spazio, questo progetto, dà impulso alla condivisione della creatività.
Per condividere creazioni, idee, progetti scrivere a: staff@corpoacorpo.org o compilare il modulo seguente