Grenze - Arsenali fotografici

Terza Edizione

La terza edizione di Grenze, Festival della fotografia contemporanea e internazionale, apre scenari verso realtà possibili sviluppando il tema Als Ob, "come se", tra sette location espositive: la Biblioteca Civica Verona, il Museo Scienze Naturali, Isolo17, l'Arsenale Militare, Shy Gallery 33, il Teatro Laboratorio e Spazio Arte Pisanello. Un festival che, dal 9 Settembre 2020 al 2 Novembre 2020, ha la propria sede principale presso l'ex Arsenale Militare dove sono esposti i lavori di Daniel W. Coburn, Brian McCarty, Silvio Canini, Jacob Balzani Lööv, Alessandro Secondin, Stefano Mirabella, Gianluca Camporesi, Rowshanbakht Hossein & Hassan insieme a una selezione di fotografie di Oliviero Toscani, Michael Kenna, Tazio Secchiaroli, Jerry Uelsmann, Daniel Lee, Franco Fontana, Enzo Sellerio, Giuseppe Pino e Greg Gorman. Spazio, anche, all'editoria fotografica indipendente. Le altre sedi diventano occasione per visitare mostre e progetti di Kevin Horan, Alessandro Cristofoletti, Mike Crawford, Eolo Perfido e Ricardo Miguel Hernandez. Tra incontri in città e fuori le mura, Grenze - Arsenali fotografici si affida alla curatela e alla direzione artistica di Simone Azzoni, Francesca Marra e Arianna Novaga.

[Immagine: Jacob Balzani Lööv]

Programma Grenze - Arsenali fotografici 2020

TAG: grenze, arsenalifotografici, festivalfotografia, fotografia, photography, photographs, fotografie, alsob, comese, festival, fotografiacontemporanea

Dal 9 Settembre 2020 al 2 Novembre 2020

Verona
, Verona , VR , Veneto , Italia

Risorse: comunicato_stampa_gr....pdf

Hommage à Dante: Enfer, Purgatoire, Paradis

Nel gennaio 2023 Anne e Patrick Poirier tornano a Milano per un progetto espositivo a cura di Lóránd Hegyi e Angela Madesani, dedicato alla Divina Commedi... Leggi Tutto

Decima edizione di Fruit Exhibition

Fruit Exhibition compie dieci anni e annuncia la sua ultima edizione: dopo le edizioni digital del 2020 e “one day” all’aperto del 2021, il festival e... Leggi Tutto

Festival dei Calanchi e delle argille azzurre

Nel 2022 si festeggiano i primi venti anni del Museo Carlo Zauli, nato a Faenza pochi mesi dopo la scomparsa di Zauli – tra i ceramisti scultori più import... Leggi Tutto

Vedi tutti (199)

Contatti

ogni incontro, ogni scontro, ogni tipo di approccio con la creatività ha il potere di generare, di creare qualcosa. E' un'inclinazione all'originalità, alla novità, al cambiamento. Questo spazio, questo progetto, dà impulso alla condivisione della creatività.
Per condividere creazioni, idee, progetti scrivere a: staff@corpoacorpo.org o compilare il modulo seguente