Palazzo Grassi presenta da giovedì 16 a sabato 18 dicembre 2021 il secondo e ultimo appuntamento di questa stagione con Atelier des Enfants, il nuovo ciclo di ap..." />

Atelier des Enfants con Quattrox4 e il circo contemporaneo

Secondo appuntamento con il nuovo ciclo di atelier dedicati alle bambine e ai bambini dai 6 agli 11 anni

Palazzo Grassi presenta da giovedì 16 a sabato 18 dicembre 2021 il secondo e ultimo appuntamento di questa stagione con Atelier des Enfants, il nuovo ciclo di appuntamenti in compagnia di ospiti d’eccezione appositamente pensati per le bambine e i bambini dai 6 agli 11 anni. Un nuovo format che attraverso atelier tematici privilegia il rapporto diretto con gli artisti e le loro pratiche ponendole in relazione con la pedagogia.
 
Dopo Driant Zeneli e il suo workshop dedicato al MOSE, il secondo tutor che guiderà i partecipanti alla scoperta dell’arte contemporanea attraverso percorsi inediti è la compagnia Quattrox4. Nata a Milano nel 2011, promuove la cultura del circo contemporaneo come linguaggio artistico ponendola in dialogo con altri linguaggi della sfera performativa. Lavorando con bambini e ragazzi nello sviluppo della facoltà motorie e cognitive e con gli adulti sulla riscoperta del corpo, Quattrox4 affianca all’attività di produzione, ricerca e messa in scena un’importante impegno nella formazione e didattica.
 
Il laboratorio si ripete per tre sessioni: dalle 16.30 alle 18.00 giovedì 16 e venerdì 17, dalle 10.30 alle 12.00 sabato 18 dicembre 2021.
 
Sabato 18 dicembre 2021 alle 17.00, gli artisti Piergiorgio Milano, Pietro Selva Bonino, Clara Storti della compagnia Quattrox4, a conclusione della settimana di residenza artistica presso Palazzo Grassi, si esibiscono in uno spettacolo gratuito aperto a tutto il pubblico in scena nell’atrio di Palazzo Grassi.
Le attività presentate da Quattrox4 sono liberamente ispirate al contrapposto - figura retorica della composizione scultorea classica al centro della mostra in corso a Punta della Dogana “Bruce Nauman: Contrapposto Studies” – declinato in una riflessione tra equilibrio, imitazione, fragilità e resistenza.
I bambini possono sperimentare con il proprio corpo una nuova espressività, lavorando sul potenziamento delle proprie capacità motorie e sulla relazione con l’altro.
Queste pratiche trovano origine nella cultura del circo contemporaneo, nato in Francia negli anni Settanta del Novecento da una commistione di generi: teatro, danza contemporanea e discipline circensi.

[Immagine: foto: Clarissa Lapolla]

TAG: palazzograssi, atelierdesenfants, quattrox4, circo, circocontemporaneo, atelier, bambine, bambini, venezia

dal 16 dicembre 2021 al 18 dicembre 2021

16 e 17 dicembre dalle 16.30 alle 18.00; 18 dicembre dalle 10.30 alle 12.00

Palazzo Grassi
, Campo San Samuele, 3231 , Venezia , VE , Veneto , Italia

Belmond. Mitico

Per la stagione 2022, Belmond ha avviato una collaborazione con una delle più importanti gallerie di arte contemporanea a livello internazionale, Galleria Contin... Leggi Tutto

Carlo Levi e Pasolini: una idea di realtà. Il magistero perlopiù inesplorato di Carlo Levi nella nostra narrativa

Il giorno 25 maggio 2022 alle ore 18.00, la Fondazione Carlo Levi presenta, negli spazi della Casa delle Letterature, la Tavola rotonda Carlo Levi e Pasolini: una idea ... Leggi Tutto

Andrea Emiliani. Un brillante futuro alle spalle. Patrimonio, territorio e alta formazione artistica

Martedì 10 maggio 2022 alle ore 18, l'ISIA di Faenza ha il piacere di ospitare la conferenza Andrea Emiliani. Un brillante futuro alle spalle. Patrimonio, territ... Leggi Tutto

Vedi tutti (174)

Contatti

ogni incontro, ogni scontro, ogni tipo di approccio con la creatività ha il potere di generare, di creare qualcosa. E' un'inclinazione all'originalità, alla novità, al cambiamento. Questo spazio, questo progetto, dà impulso alla condivisione della creatività.
Per condividere creazioni, idee, progetti scrivere a: staff@corpoacorpo.org o compilare il modulo seguente