Paesaggi inattesi

Creativi, artisti e curiosi sono invitati a partecipare al workhop virtuale Paesaggi inattesi con l'artista Leone Contini, due incontri appartenenti al ciclo di workshop La scuola dell'arte proposto da Palazzo Strozzi, rivolto ad adulti e giovani. Quali sono le relazioni tra l'ambiente domestico e l'altrove dal quale giunge il cibo che si muove tra confini a noi spesso sconosciuti? Lo si scopre attraverso esercizi svolti autonomamente nel corso della settimana, lavorando sulla condivisione e sull'immaginario visivo inerente alla produzione alimentare, costituendo una rete globale di nuovi equilibri tra individui, alimenti e luoghi. Gli incontri si svolgono Sabato 27 Giugno 2020 e Sabato 4 Luglio 2020 in videoconferenza, con il supporto della piattaforma Zoom. Iscrizioni aperte a un massimo di quindici partecipanti. La prenotazione è obbligatoria.

Risorse: informazioni sulle iscrizioni qui

TAG: lascuoladellarte, workshop, workshoponline, artisti, creativita, paesaggiinattesi, palazzostrozzi, leonecontini, webinar, workshoppalazzostrozzi, artistiaconfronto

Lettere di strada

In occasione della 5° Edizione del festival Capsula Design Market, che si terrà il 14 e 15 maggio 2022 a Le Serre Dei Giardini Margherita di Bologna, Fruit E... Leggi Tutto

Moda e politica.

Martedì 12 aprile, dalle ore 15.00 alle ore 18.00, l’Aula Magna dell’Accademia di Belle Arti di Bologna ospita il seminario Moda e politica con ospit... Leggi Tutto

Curare. Corso per curatori e operatori culturali

Ritorna sul Lago d’Orta, all’interno degli spazi della storica Villa Nigra di Miasino (NO), il corso di alta formazione Curare, sabato 19 e domenica 20 marz... Leggi Tutto

Vedi tutti (30)

Contatti

ogni incontro, ogni scontro, ogni tipo di approccio con la creatività ha il potere di generare, di creare qualcosa. E' un'inclinazione all'originalità, alla novità, al cambiamento. Questo spazio, questo progetto, dà impulso alla condivisione della creatività.
Per condividere creazioni, idee, progetti scrivere a: staff@corpoacorpo.org o compilare il modulo seguente