Palazzo Grassi – Punta della Dogana inizia il nuovo anno con una sorpresa speciale: un nuovo #OpenLab digitale dedicato a tutta la community online. Venerdì..." />

Genealogia delle immagini

Nuovo appuntamento con il format OpenLab di Palazzo Grassi – Punta della Dogana

Palazzo Grassi – Punta della Dogana inizia il nuovo anno con una sorpresa speciale: un nuovo #OpenLab digitale dedicato a tutta la community online. Venerdì 7, sabato 8 e domenica 9 gennaio 2022 sui canali social dell’istituzione va in scena “Genealogia delle immagini” un atelier in tre puntate, curato dall’artista Davide Trabucco, ideatore dell’account Instagram @conformi_.
Anche in questo gennaio 2022, Palazzo Grassi – Punta della Dogana ha scelto di inaugurare le attività del nuovo anno per il pubblico con il format del laboratorio “aperto”. A dare il via al ciclo di #OpenLab è @conformi_, il progetto Instagram ideato e curato da Davide Trabucco, che invita il pubblico a creare associazioni visive inedite a livello formale, partendo da un libro fotografico, alla ricerca dell’immagine “conforme” a quella iniziale.
Davide Trabucco vive e lavora a Bologna e ha lavorato su commissione per clienti privati quali Kartell, Fondazione Prada, Fornasetti, Zanichelli e Itsart. Dal 2015 cura @conformi_, una pagina Instagram che condensa un grande archivio visivo, in cui l’artista indaga il riemergere di forme e strutture iconografiche all’interno della cultura visiva.
A partire da “Kodachrome” il volume di fotografie pubblicato da Luigi Ghirri (1943 – 1992) nel 1978 con la sua casa editrice Punto e Virgola, Davide Trabucco andrà a caccia nella sua biblioteca personale di altre immagini che presentino similitudini con le composizioni, le forme e gli schemi espressivi scelti dal fotografo italiano per i suoi scatti.
Attraverso la pubblicazione del lavoro di Ghirri, l’atelier propone tre tematiche che stimolino il partecipante a pensare a nuovi tipi di associazioni possibili a partire da una fotografia, sviluppando uno sguardo analitico che decostruisce un’immagine alla ricerca degli elementi che la compongono.
Rintracciare le forme sottese, svelare i vari livelli che si sovrappongono in una composizione e dare vita a una visione che mescola due immagini preesistenti.
Il pubblico sarà invitato a partecipare alle attività, seguendo semplici indicazioni, volte a stimolare punti di vista inediti. Il workshop sarà fruibile sugli account Instagram e Facebook e sul sito di Palazzo Grassi – Punta della Dogana con gli hashtag #palazzograssiatyours e #openlab.

TAG: openlab, openlabdigitale, palazzograssi, puntadelladogana, genealogia, immagini, davidetrabucco, arte, art

dal 7 gennaio 2022 al 9 gennaio 2022

Online

Lettere di strada

In occasione della 5° Edizione del festival Capsula Design Market, che si terrà il 14 e 15 maggio 2022 a Le Serre Dei Giardini Margherita di Bologna, Fruit E... Leggi Tutto

Moda e politica.

Martedì 12 aprile, dalle ore 15.00 alle ore 18.00, l’Aula Magna dell’Accademia di Belle Arti di Bologna ospita il seminario Moda e politica con ospit... Leggi Tutto

Curare. Corso per curatori e operatori culturali

Ritorna sul Lago d’Orta, all’interno degli spazi della storica Villa Nigra di Miasino (NO), il corso di alta formazione Curare, sabato 19 e domenica 20 marz... Leggi Tutto

Vedi tutti (30)

Contatti

ogni incontro, ogni scontro, ogni tipo di approccio con la creatività ha il potere di generare, di creare qualcosa. E' un'inclinazione all'originalità, alla novità, al cambiamento. Questo spazio, questo progetto, dà impulso alla condivisione della creatività.
Per condividere creazioni, idee, progetti scrivere a: staff@corpoacorpo.org o compilare il modulo seguente