Pablo López Luz

Finalista della VI edizione MAST Photography Grant on Industry and Work

Pablo López Luz (Messico, 1979) - Nella serie Baja Moda (Bassa moda), realizzato in diverse città dell'America latina, guarda criticamente al mondo globale dell'industria della moda e al tempo stesso analizza due aspetti chiave della  cultura  latinoamericana  contemporanea:  identità e  resistenza.  López  Luz  fotografa  con  occhi  attenti, perspicaci, i negozi di abbigliamento e le mode locali, fotografa le vetrine allestite in modo precario, ma organizzate con cura, che fanno intravedere una sorta di orgogliosa resistenza nella decisione di preservare un mestiere e uno stile di vita opponendosi alla tendenza a far confezionare abiti e scarpe nei paesi asiatici, nel rifiuto di arrendersi a nuovi modelli economici e all'imminente omologazione delle città invase dai brand internazionali. 

[Immagine: PABLO LÓPEZ LUZ, Baja Moda XCVII, Ecuador, 2019 © Pablo López Luz]

TAG: pablolopezluz, mastphotogrant, mast, mastbologna, fondazionemast, photography, fotografia, concorsofotografico, fotografi, artistiemergenti, photographs, fotografie

Davide Maria Coltro

Davide Maria Coltro, nato a Verona nel 1967, vive a Milano. La sua ricerca artistica è rivolta all'utilizzo delle tecnologie di massa con inedite architetture ch... Leggi Tutto

Maria Donata Papadia

Maria Donata Papadia laureata all’Accademia di Belle Arti di Ravenna, inizia il suo percorso artistico collaborando col Teatro Due Mondi, occupandosi delle scenog... Leggi Tutto

Simone Gori

Simone Gori (Firenze, 1986), architetto e designer per formazione, si è avvicinato giovanissimo all'arte. Interessato al dialogo tra arte, luoghi e persone, fa u... Leggi Tutto

Vedi tutti (118)

Contatti

ogni incontro, ogni scontro, ogni tipo di approccio con la creatività ha il potere di generare, di creare qualcosa. E' un'inclinazione all'originalità, alla novità, al cambiamento. Questo spazio, questo progetto, dà impulso alla condivisione della creatività.
Per condividere creazioni, idee, progetti scrivere a: staff@corpoacorpo.org o compilare il modulo seguente