Maxime Guyon

Tra i finalisti della VI edizione MAST Photography Grant on Industry and Work

Maxime Guyon (Parigi, Francia, 1990) - Nel suo progetto Aircraft realizza fotografie digitali di grande fomato di strutture aereodinamiche, turboreattori, pistoni idraulici, connessioni elettriche degli aerei. Come spiega Milo Keller nel catalogo della mostra "Tutto è a fuoco in queste immagini, dai piani larghi al dettaglio, dallo scheletro di un'intera cabina al più piccolo rivetto. C'è una sensazione di controllo, di visione frammentata ma totale, artificiale, quasi feticista." Nelle fotografie iperrealistiche di Guyon non ci sono indizi delle architetture industriali degli hangar e le sagome restano sospese in uno spazio senza cielo e senza tempo, concreto eppure irreale. 

[Immagine: MAXIME GUYON, Aircraft Compressori di un motore/ Engine compressor disks, 2019 © Maxime Guyon]

TAG: maximeguyon, mastphotogrant, mast, mastbologna, fondazionemast, photography, fotografia, concorsofotografico, fotografi, artistiemergenti, photographs, fotografie

Davide Maria Coltro

Davide Maria Coltro, nato a Verona nel 1967, vive a Milano. La sua ricerca artistica è rivolta all'utilizzo delle tecnologie di massa con inedite architetture ch... Leggi Tutto

Maria Donata Papadia

Maria Donata Papadia laureata all’Accademia di Belle Arti di Ravenna, inizia il suo percorso artistico collaborando col Teatro Due Mondi, occupandosi delle scenog... Leggi Tutto

Simone Gori

Simone Gori (Firenze, 1986), architetto e designer per formazione, si è avvicinato giovanissimo all'arte. Interessato al dialogo tra arte, luoghi e persone, fa u... Leggi Tutto

Vedi tutti (118)

Contatti

ogni incontro, ogni scontro, ogni tipo di approccio con la creatività ha il potere di generare, di creare qualcosa. E' un'inclinazione all'originalità, alla novità, al cambiamento. Questo spazio, questo progetto, dà impulso alla condivisione della creatività.
Per condividere creazioni, idee, progetti scrivere a: staff@corpoacorpo.org o compilare il modulo seguente