Maurizio Nannucci (Firenze, 1939) vive e lavora tra la città natale e South Baden, Germania. Sin dai primi anni '60 analizza la sfera concettuale e percettiva de..." />

Maurizio Nannucci

L'artista Maurizio Nannucci

Maurizio Nannucci (Firenze, 1939) vive e lavora tra la città natale e South Baden, Germania. Sin dai primi anni '60 analizza la sfera concettuale e percettiva del linguaggio partendo dalla dimensione minima della lettera, esaltandone la sua dimensione tipografica e minimale. Questa ricerca lo porta ad affrontare anche il tema della percezione del colore, che determina l'introduzione del neon nelle sue opere. Unendo parola, colore e luce – che definisce inevitabilmente lo spazio in cui è immersa l’opera - genera un coinvolgimento totalizzante dello spettatore e apre nuove prospettive di percezione (sensuale e concettuale) e di interazione con la realtà. Parte della sua ricerca artistica è anche volta alla diffusione e circolazione dell'arte: è fondatore degli spazi autogestiti Zona (Firenze, 1974-1985) e Base/Progetti per l’arte (Firenze, dal 1998), nonché autore e collezionista di multipli, dischi, libri ed edizioni d’artista. Nei primi anni '90 avvia collaborazioni con architetti di fama internazionale come Fritz Auer, Renzo Piano, Massimiliano Fuksas, Mario Botta, Nicolas Grimshaw e Stephan Braunfels, e realizza numerosi progetti per istituzioni pubbliche, come l’opera al neon per il parco d'arte pubblica di Milano “ArtLine” (2020) e l'installazione permanente per il Complesso della Pilotta a Parma (2019). Inizia a collaborare con la Galleria Fumagalli nel 2005 che gli dedica due personali (2005, 2017) e due speciali progetti espositivi: “ACMN” (2011), l’esposizione ideata da Nannucci e dedicata a quattro maestri del concettuale italiano (Giovanni Anselmo, Enrico Castellani, Maurizio Mochetti e Nannucci stesso) e la partecipazione a “Visioni” presso la chiesa di Sant’Agostino a Bergamo (2005).

Risorse: info sulla mostra Sistema - Dematerializzazione - Testo con le opere di Maurizio Nannucci qui.

[Immagine: Maurizio Nannucci, All Art Has Been Contemporary, 1999/2000, neon lights. Altes Museum, Berlin]

TAG: maurizionannucci, artista, artist, arte, art

Febo Del Zozzo

Febo Del Zozzo si diploma all'Accademia di Belle Arti di Bologna nel 1990.
Dal 1989 al 1996 partecipa in qualità di attore protagonista a diverse produzioni... Leggi Tutto

Vittoria Viale

Vittoria Viale è nata nel 1998 a Sanremo (IM). Nel 2020 si laurea in arti visive alla NABA, Milano. La sua pratica artistica è inizialmente orientata vers... Leggi Tutto

Pierrick Gaumé

Pierrick Gaumé è un grafico e artista visivo francese che ha conseguito un Master in Industrial Design presso l'École Nationale Supérieure d... Leggi Tutto

Vedi tutti (57)

Contatti

ogni incontro, ogni scontro, ogni tipo di approccio con la creatività ha il potere di generare, di creare qualcosa. E' un'inclinazione all'originalità, alla novità, al cambiamento. Questo spazio, questo progetto, dà impulso alla condivisione della creatività.
Per condividere creazioni, idee, progetti scrivere a: staff@corpoacorpo.org o compilare il modulo seguente