Kendell Geers

La vita e la carriera dell'artista Kendell Geers

Nato a Johannesburg all'apice dell'apartheid in una famiglia di Boeri della classe operaia, Kendell Geers è cresciuto nella consapevolezza che la sua educazione morale, spirituale e culturale si basava su bugie razziste. Scappato di casa a quindici anni, ha compiuto su sé stesso un'operazione artistica decidendo di spostare la sua data di nascita al maggio 1968.
Geers partecipa ai movimenti contro l'apartheid e fugge dal regime militare che lo aveva condannato a sei anni di detenzione, raggiungendo Londra nel 1988 come rifugiato politico. Nel 1989 si trasferisce a New York, dove trova impiego come assistente a tempo pieno di Richard Prince. Dopo il rilascio di Nelson Mandela, Geers torna in Sudafrica nel 1990 per aiutare a costruire la nuova democrazia.

Come artista, curatore, musicista, designer e scrittore, Geers lavora senza accettare compromessi. Nella convinzione che l'arte sia tanto politica quanto spirituale, la sua multiforme pratica è irriducibile a mode o cliché. L'energia grezza di un atteggiamento punk si fonde con la filosofia viscerale visionaria di poeti come Rimbaud, Blake e Burroughs in un misterioso cocktail di contrasti inaspettati.

Dai primi anni Novanta, Geers ha preso parte a diverse esposizioni, tra cui: The Street. Where the world is made e Road to Justice, al MAXXI (Roma, 2018 e 2017); Documenta (2017 e 2002); La Biennale di Venezia (2017 e 2007); Shanghai Biennale (2016); Punk. Its Traces in Contemporary Art al MACBA (Barcellona, 2016); Contemporary Art from the Centre Pompidou a Haus der Kunst (Monaco, 2016); INSERT 2014 all'Indira Gandhi National Centre for the Arts (Delhi, 2014); The Luminous Interval al Guggenheim Museum (Bilbao, 2011); e la Bienal de São Paulo (2010).

[Immagine: Kendell Geers, M77 installation views. Ph. Lorenzo Palmieri]

TAG: kendellgeers, artista, artist, arte, art

Apolonia Sokol

Nata nel 1988 a Parigi, Apolonia Sokol è una pittrice figurativa francese di origine danese e polacca. È cresciuta nel quartiere popolare di Château Rouge dove, nel teatro parigino... Leggi Tutto

Benedikt Hipp

Nato nel 1977 a Monaco di Baviera, in Germania, Hipp vive e lavora tra Finning e Roma. Ha frequentato l'Akademie der Bildenden Künstedi Norimberga, poi quella di Monaco, l'Accademia di Belle Arti... Leggi Tutto

Jos De Gruyter e Harald Thys

I due artisti belgi Jos de Gruyter, nato nel 1965 a Geel, e Harald Thys, nato nel 1966 a Wilrijk, vivono e lavorano a Bruxelles. Nella loro collaborazione trentennale hanno realizzato video, disegni, ... Leggi Tutto

Vedi tutti (14)

Contatti

ogni incontro, ogni scontro, ogni tipo di approccio con la creatività ha il potere di generare, di creare qualcosa. E' un'inclinazione all'originalità, alla novità, al cambiamento. Questo spazio, questo progetto, dà impulso alla condivisione della creatività.
Per condividere creazioni, idee, progetti scrivere a: staff@corpoacorpo.org o compilare il modulo seguente