Jos De Gruyter e Harald Thys

Biografia dei due artisti belgi Jos De Gruyter e Harald Thys

I due artisti belgi Jos de Gruyter, nato nel 1965 a Geel, e Harald Thys, nato nel 1966 a Wilrijk, vivono e lavorano a Bruxelles. Nella loro collaborazione trentennale hanno realizzato video, disegni, sculture, installazioni, performance e fotografie. Una varietà di media che permette agli artisti di concepire opere popolate da creature umane e loro "controfigure": gruppi di famiglia allucinati, burattini isterici, oggetti antropomorfizzati. Alcuni di questi personaggi sono amici; altri sono gli abitanti di un "mondo parallelo" irriconoscibile ai più, nonostante sia inesorabilmente ancorato alla realtà che viviamo.
Tra le mostre personali: Mondo Cane, Bozar/Centre for Fine Arts, Brussels (2020); Mondo Cane, Padiglione Belgio, 55aBiennale di Venezia (2019); Elegantia, Triennale Milano (2017); Fine Arts, MoMA PS1, New York (2015); Im reich der sonnenfinsternis, Museum of Contemporary Art, Chicago (2015); Projekt 13, Kunsthalla Basel (2013); Objekte als Freunde, Kestner Gesellschaft, Hannover (2011). 
Tra le mostre collettive: Busan Biennale (2020); Slip of the Tongue, Punta della Dogana, Venezia (2015); I would prefer not to, Stedelijk Museum Bureau Amsterdam (2014); Progress and Hygiene, Zachęta National Gallery of Art, Warsaw (2014); Il Palazzo Enciclopedico, Biennale di Venezia (2013).

[Immagine: Jos de Gruyter, foto Daniele Molajoli]

TAG: josdegruyter, haraldthys, video, disegni, sculture, installazioni, performance, fotografie, artisti, artists

Federica Poletti

Federica Poletti (Modena, 1980) è laureata in Arti visive all'Accademia di Belle Arti di Bologna. Si esprime attraverso la pittura, alla quale si avvicina durante gli studi. È stata alli... Leggi Tutto

Alice Padovani

Alice Padovani (Modena, 1979), laureata in Filosofia e in Arti Visive, dalla metà degli anni '90 al 2012 si forma e lavora come attrice e regista nell'ambito del... Leggi Tutto

Enrica Berselli

Enrica Berselli (Modena, 1984) scolpisce, disegna e dipinge reliquie di corpi in perpetua mutazione attraverso la pelle, luogo simbolico di comunicazione fra ciò... Leggi Tutto

Vedi tutti (136)

Contatti

ogni incontro, ogni scontro, ogni tipo di approccio con la creatività ha il potere di generare, di creare qualcosa. E' un'inclinazione all'originalità, alla novità, al cambiamento. Questo spazio, questo progetto, dà impulso alla condivisione della creatività.
Per condividere creazioni, idee, progetti scrivere a: staff@corpoacorpo.org o compilare il modulo seguente