Rebirth - Rinascita

Il ciclo della vita, dalla nascita alla morte fino alla rinascita, è il tema affrontato dall'artista multidisciplinare Tamara Ferioli, reso ancora più potente e profondo dopo la difficile primavera 2020, occasione per contemplare il silenzio e la vita in solitudine indagando la natura e le sue leggi. Nelle sue installazioni la vita è sospesa, appesa in un equilibrio misterioso. Installazioni di sculture organiche di tele verticali e fiori create insieme all'artista Olga Niescier formano un simbolico giardino e costituiscono lo spunto per intraprendere un viaggio interiore alla ricerca del sé e del senso della relazione con l'universo. Vi è, dunque, traccia di un'esplorazione meditativa che segue i ritmi e le strutture della natura, ma anche dell'espressionismo astratto e di un approccio spirituale legato alla pittura paesaggistica asiatica. Sono, queste, installazioni simboliche che invitano a riflettere sulla fragilità della vita, connessa con tutti gli esseri viventi, poste tra le antiche mura di Palazzo dei Priori a Volterra.

TAG: vita, ciclo, tamaraferioli, silenzio, solitudine, natura, vita, installazioni, olganiescier, simboli, rinascita, universo, fragilita, arte, artecontemporanea, contemporaryart, exhibitions, volterra

Fino al 15 Ottobre 2020

Tutti i giorni dalle 10 alle 19

Palazzo dei Priori
, Piazza dei Priori, 20 , Volterra , PI , Toscana , Italia

Zeroottouno

Zeroottouno è un duo artistico composto da Davide Negro (Catanzaro, 1985) e Giuseppe Guerrisi (Cinquefrondi, Reggio Calabria, 1984). La loro ricerca è la ... Leggi Tutto

Faenza mia/Pietre miliari

FAENZA MIA/PIETRE MILIARI è un progetto di ISIA Faenza per Ente Ceramica Faenza.
Il nuovo progetto espositivo è stato sviluppato dagli studenti del 2... Leggi Tutto

Come le rose di Paracelso. Gabriella Benedini in dialogo con Paolo Bolpagni

Giovedì 26 maggio 2022 alle ore 17.30, la Fondazione Sabe per l'arte di Ravenna ospita la conferenza Come le rose di Paracelso che vedrà Gabriella Benedin... Leggi Tutto

Vedi tutti (36)

Contatti

ogni incontro, ogni scontro, ogni tipo di approccio con la creatività ha il potere di generare, di creare qualcosa. E' un'inclinazione all'originalità, alla novità, al cambiamento. Questo spazio, questo progetto, dà impulso alla condivisione della creatività.
Per condividere creazioni, idee, progetti scrivere a: staff@corpoacorpo.org o compilare il modulo seguente