Push the limits

La mostra di Fondazione Merz raccoglie le voci di diciassette artiste donne

Diciassette artiste donne indagano la capacità dell'arte di andare oltre i limiti, con creatività, immaginazione, lungo percorsi trasformativi che apportano elementi sempre nuovi. Push the limits, promossa dalla Fondazione Merz a quindici anni dall'inizio della propria attività, è descrizione di un cammino di ricerca verso un linguaggio in grado di parlare del presente con consapevolezza. A cura di Beatrice Merz e di Claudia Gioia, la mostra racconta un limite che può essere ridefinito, superato, modificato, ridisegnato e dilatato, e che può trasformarsi in ponte per raggiungere altro, per aprire un passaggio. Immagini, segni, storie e sguardi ci dicono quanto la realtà sia contraddistinta dal possibile, all'infinito.

[Immagine: Katharina Grosse. The Horse Trotted Another Couple of Metres. Then It Stopped. 2018]

TAG: fondazionemerz, mostrefondazionemerz, artisticontemporanei, contemporaryartists, arte, art, pushthelimits, limits, limiti, confini, creativita, immaginazione, torino

fino al 28 febbraio 2021

Da Martedì a Domenica dalle 11 alle 19

Fondazione Merz
, Via Limone, 24 , Torino , TO , Piemonte , Italia

Info:

Info su tariffe e biglietti qui

Zeroottouno

Zeroottouno è un duo artistico composto da Davide Negro (Catanzaro, 1985) e Giuseppe Guerrisi (Cinquefrondi, Reggio Calabria, 1984). La loro ricerca è la ... Leggi Tutto

Faenza mia/Pietre miliari

FAENZA MIA/PIETRE MILIARI è un progetto di ISIA Faenza per Ente Ceramica Faenza.
Il nuovo progetto espositivo è stato sviluppato dagli studenti del 2... Leggi Tutto

Come le rose di Paracelso. Gabriella Benedini in dialogo con Paolo Bolpagni

Giovedì 26 maggio 2022 alle ore 17.30, la Fondazione Sabe per l'arte di Ravenna ospita la conferenza Come le rose di Paracelso che vedrà Gabriella Benedin... Leggi Tutto

Vedi tutti (36)

Contatti

ogni incontro, ogni scontro, ogni tipo di approccio con la creatività ha il potere di generare, di creare qualcosa. E' un'inclinazione all'originalità, alla novità, al cambiamento. Questo spazio, questo progetto, dà impulso alla condivisione della creatività.
Per condividere creazioni, idee, progetti scrivere a: staff@corpoacorpo.org o compilare il modulo seguente