Man in the Glass

Ritratti unici, realizzati dal fotografo polacco Marcin Gierat (1978), sono protagonisti della mostra Man in the Glass, presentata da Zuecca Projects in occasione di The Venice Glass Week 2020. Il fotografo ha coinvolto alcune vetrerie più storiche di Murano nella realizzazione di opere fotografiche attraverso cui esaltare la tradizione del vetro di Murano. Fotografia, artigianato e vetro si fondono, dunque, per dare vita a un progetto in grado di celebrare i maestri vetrai ritraendoli su lastre di vetro realizzate dai maestri stessi. A questo scopo, Gierat opera seguendo il procedimento del collodio umido, tecnica fotografica risalente alla metà del diciannovesimo secolo, attraverso cui imprime le fotografie direttamente sulle lastre di vetro. La mostra, curata da Alessandro Possati e da Marica Denora, è ospitata dallo Squero Castello fino al 10 ottobre 2020.

TAG: squerocastello, marcingierat, manintheglass, zueccaprojects, vetro, vetrai, fotografie, photographs, glass, murano, collodioumido, venezia

fino all'11 ottobre 2020

da mercoledì a domenica dalle 10 alle 13 e dalle 14 alle 18

Squero Castello
, Salizada Streta, 369 , Venezia , VE , Veneto , Italia

Info:

ingresso libero

Zeroottouno

Zeroottouno è un duo artistico composto da Davide Negro (Catanzaro, 1985) e Giuseppe Guerrisi (Cinquefrondi, Reggio Calabria, 1984). La loro ricerca è la ... Leggi Tutto

Faenza mia/Pietre miliari

FAENZA MIA/PIETRE MILIARI è un progetto di ISIA Faenza per Ente Ceramica Faenza.
Il nuovo progetto espositivo è stato sviluppato dagli studenti del 2... Leggi Tutto

Come le rose di Paracelso. Gabriella Benedini in dialogo con Paolo Bolpagni

Giovedì 26 maggio 2022 alle ore 17.30, la Fondazione Sabe per l'arte di Ravenna ospita la conferenza Come le rose di Paracelso che vedrà Gabriella Benedin... Leggi Tutto

Vedi tutti (36)

Contatti

ogni incontro, ogni scontro, ogni tipo di approccio con la creatività ha il potere di generare, di creare qualcosa. E' un'inclinazione all'originalità, alla novità, al cambiamento. Questo spazio, questo progetto, dà impulso alla condivisione della creatività.
Per condividere creazioni, idee, progetti scrivere a: staff@corpoacorpo.org o compilare il modulo seguente