Competition Milano Vetro -35

Seconda Edizione

La Sala della Balla del Castello Sforzesco di Milano accoglie le trentacinque opere finaliste della seconda edizione di Competition Milano Vetro -35, concorso internazionale di vetro artistico e di design aperto agli under 35, nato dalla collaborazione tra il collezionista Sandro Pezzoli e i Musei del Castello Sforzesco. La mostra, aperta al pubblico fino all'11 Settembre 2020, espone, tra tutti, i lavori dei vincitori di questa edizione Morgan Gilbreath (The Tower of Babel), Kristina Merslavic (Reflection of the Soca river in glass sculpture), Paulius Raynis (Golden Soul), Zoe Woods (Gorgonian Mirage).

[Immagine: Morgan Gilbreath, Tower of Babel, 2017, Premio Acquisizione]

TAG: castellosforzesco, artecontemporanea, contemporaryart, competitionmilanovetro35, competition, milanovetro35, concorsointernazionale, vetroartistico, design, arte, art

Fino all'11 Settembre 2020

Giovedì e Venerdì dalle 11 alle 18

Castello Sforzesco
, Piazza Castello , Milano , MI , Lombardia , Italia

Zeroottouno

Zeroottouno è un duo artistico composto da Davide Negro (Catanzaro, 1985) e Giuseppe Guerrisi (Cinquefrondi, Reggio Calabria, 1984). La loro ricerca è la ... Leggi Tutto

Faenza mia/Pietre miliari

FAENZA MIA/PIETRE MILIARI è un progetto di ISIA Faenza per Ente Ceramica Faenza.
Il nuovo progetto espositivo è stato sviluppato dagli studenti del 2... Leggi Tutto

Come le rose di Paracelso. Gabriella Benedini in dialogo con Paolo Bolpagni

Giovedì 26 maggio 2022 alle ore 17.30, la Fondazione Sabe per l'arte di Ravenna ospita la conferenza Come le rose di Paracelso che vedrà Gabriella Benedin... Leggi Tutto

Vedi tutti (36)

Contatti

ogni incontro, ogni scontro, ogni tipo di approccio con la creatività ha il potere di generare, di creare qualcosa. E' un'inclinazione all'originalità, alla novità, al cambiamento. Questo spazio, questo progetto, dà impulso alla condivisione della creatività.
Per condividere creazioni, idee, progetti scrivere a: staff@corpoacorpo.org o compilare il modulo seguente